Attenzione:

"Le opinioni espresse in questo blog sono assolutamente personali. I contenuti dei post non sono utilizzabili per altri scopi, se non previa autorizzazione del proprioetario del bolg."



Lascia pure un tuo commento ...
...positivo o negativo esso sia!

venerdì 4 gennaio 2013

Gloria, il mio orgoglio ...


La vita ci riserva sempre una storia  che è tutta nostra, mai uguale alle altre, da percorrere giorno per giorno ridendo e piangendo, con la felicità e la tristezza dei momenti. Gloria, da quando sei nata questa storia  è come un libro straordinario, 365 pagine bianche che ogni giorno riempiamo con i nostri impegni, le nostre avventure, le nostre sensazioni e gli stati d animo. In questi anni ne abbiamo riempiti parecchi, che spesso mi ritrovo a  sfogliare nella mia mente. Non so se preferisco i capitoli tranquilli e sereni, o le scene tristi e difficili, le scelte importanti prese, le ore irripetibili ed indelebili, le ore che avremmo voluto passassero presto, non fossero mai esistite, o quelle piene di suspance. I nostri libri  non sono mai noiosi perché non ci sono mai pagine bianche e senza rendermene conto siamo già al sedicesimo.
Le prime pagine di questo nuovo anno le voglio condividere, sono troppo belle per restare nascoste…

…Qualche giorno
prima del S.Natale, nella cassetta delle lettere trovo una lettere indirizzata a Gloria. E’ il comune che la manda, la apro subito e con stupore leggo che è un invito per una cerimonia di premiazione.

WOW…. Invitano Gloria a presentarsi la vigilia di Natale nella sala del comune. Per questo evento,  oltre a lei ci saranno gli studenti usciti con ottimi voti dalla scuola media, superiore e quelli che prenderanno la borsa di studio.

Puntuali alle 10.30 ci presentiamo nella sala, commossa ci accoglie la dirigente della scuola media che Gloria ha frequentato fino all anno scorso, saluta e coccola la ragazza, poi rivolta a noi(io e mia mamma) si complimenta per il percorso fatto da Gloria durante i quattro anni trascorsi nella sua scuola e per il successo dell’esame di licenza, sostenuto e passato con il massimo dei voti.

Anche il sindaco è venuta a salutare Gloria e a farci i complimenti, fiera della sua presenza e dei suoi risultati. Alla fine della premiazione dei ragazzi della scuola media, prima di premiare quelli delle superiori, a nostra sorpresa ha raccontato la storia di Gloria, dall’asilo al liceo, (scuola che sta frequentando in questo anno) il percorso sostenuto e  il progetto futuro…

E mentre ascoltavo la storia di mia figlia, raccontata con gli occhi di un “estraneo”, un brivido saliva lungo la schiena, mentre  le accarezzavo il  capo e trattenevo la mia emozione le sussuravo quanto sono orgogliosa di averla come figlia.
“GLORIA, non dimenticarlo mai: non sei speciale solo per me! Tu sei speciale per tutte le persone che hanno avuto la fortuna di incontrarti. Potrei dire che sei  la figlia più intelligente, la più bella, la più furba, la più saggia. Ma non sarebbe giusto, sarei di parte …

 Ma posso dire, sulla base di questi sedici anni vissuti insieme, che tu sei una persona FANTASTICA, piena di energia, di grinta, sempre pronta ad affrontare questo percorso tortuoso che la vita ti ha donato e che tu dignitosamente, con la tua voglia di vivere, percorri a testa alta insegnando a tutti noi i valori della vita…

Sono orgogliosa di te  e ti amo più di ogni altra cosa!!! "

6 commenti:

  1. Emozionante.... non ho altre parole...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie a chiunque tu sia ...anonimo

      Elimina
  2. sei davvero un orgoglio per tutti cara Gloria, sempre ed in ogni momento un esempio dell'amore per la vita anche quando questa non ti concede sconti. Tu sai letteralmente sorridere al mondo e a chi ti sta intorno.

    RispondiElimina
  3. Grazie Gloria ed Elena,e' vero la vita e' bella va vissuta tutta tutta tutta ,ce ne vorrebbero di piu' di persone come voi .........la vostra storia mi ha sempre dato molto coraggio anche per affrontare I nostri di problemi siete un bell'esempio godetevi tutti I premi ve li meritate !!!(Daniela)

    RispondiElimina
  4. Ma che bello il tuo blog...uno immagina qualcosa ma la vita vera è molto di più! Grazie e forza!Jasmine

    RispondiElimina
  5. e con le lacrime agli occhi vi abbraccio con tanto affetto siete due persone fantastiche........ Sonia

    RispondiElimina